La nascita del basket, Duck on a Rock

Duck on a Rock è il primo capitolo di una serie di articoli definita "The birth of the Disease". Storie e aneddoti sulla nostra Malattia, il basket.

0
50
Dr James Naismith

Cosa mai potrebbe accumunare il football, il Canada e Springfield?

Lisa l'indovina

Di certo non l’episodio 14 della terza stagione dei Simpsons, dove Lisa cerca di seguire con Homer il campionato di football, finendo per indovinare tutti i risultati delle partite (il titolo dell’episodio è, appunto, “Lisa l’indovina” – titolo originale “Lisa the Greek”).

YMCA

In realtà, ciò che li accomuna è un solo nome: James Naismith”The Doc”, come viene soprannominato,  nasce ad Almonte, in Ontario nel 1862; dopo essersi laureato in teologia  al Presbyterian College di Montreal, si iscrive allo Springfield College in Massachusetts (allora conosciuto come International YMCA Training School), questa volta dedicandosi allo studio dell’educazione fisica. 

Durante l’inverno del 1891, il giovane dottorando James diventa istruttore di una classe di irrequieti giocatori di Football e Lacrosse. Una classe di energici ragazzoni abituati al contatto fisico e all’agonismo, sempre pronti a entrare in campo. Ma il Football e il Lacrosse, essendo giochi da svolgere all’aperto, non erano praticabili d’inverno e le attività indoor proposte dal college, come la ginnastica ritmica, la palestra o la marcia, non interessavano minimamente questi ragazzi!

La squadra di Football di Springfield
La “tranquilla” squadra di football dello YMCA di Springfield

Per questo motivo il Dr. Luther Halsey Gulick, sovrintendente di educazione fisica presso il collegio (riconosciuto come il padre dell’educazione fisica), chiese al corpo insegnanti di inventare un gioco

“that would be interesting, easy to learn, and easy to play in the winter and by artificial light”

“Che potesse essere interessante, facile da imparare, facile da praticare in inverno e con le luci artificiali”, ma che, soprattutto risolvesse il problema della sfrenata energia della classe.

James Naismith

L’unico insegnante che accolse la sfida, fu proprio Naismith.

Cercò di creare un gioco che permettesse ai ragazzi di fare tanto esercizio fisico, senza correre il rischio di infortuni, e che potesse unire elementi fondamentali di tutti gli sport outdoor praticati: il passaggio del Football, il salto del Rugby, l’obiettivo del Lacrosse e la palla del Calcio.

“[…] It was developed to meet a need. Those boys simply would not play ‘Drop the Handkerchief.” 

([..] è stato inventato per venire in contro a una necessità. Questi ragazzi non potevano semplicemente giocare a ruba-bandiera) diceva e si lasciò ispirare da un vecchio gioco che praticava con gli amici d’infanzia in Bennie’s Corners in Ontario: Duck on a Rock, l’anatra sulla roccia.

Quest’antico gioco medievale consiste nel riuscire a far cadere, con un sasso (chiamato “Duck”, anatra), una pietra (chiamato invece “Drake”, drago)  posta su un grande masso. A difesa del Drago, si trova un giocatore Guardiano. I giocatori con i sassi piccoli si pongono su una linea a una distanza prestabilita e lanciano l’Anatra per cercar di far cadere il Drago: se non ci riescono, devono correre a recuperare l’Anatra, mentre il Guardiano del Drago cerca di prenderli. Nel caso in cui il Guardiano riesca a toccare un lanciatore, in due giocatori si scambiano il ruolo.

Giocando a Duck on a rock

Proprio per questo motivo i lanciatori dell’Anatra preferiscono un tiro a parabola, per aver più tempo possibile per correre verso il Drago e cercare di recuperare il proprio sasso il prima possibile.

Il nostro Naismith, alias Jim & the Doc, si pose una semplice domanda: perché non sostituire un pallone all’Anatra e un obiettivo tondo al Drago, mantenendo il fondamentale tiro a parabola?

Di certo non sapeva che quella domanda segnasse la nascita della Malattia, la nascita del basket.

*** Articolo pubblicato per la prima volta l’8 dicembre 2013 su dabarbershop.it ***

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui